Nuova sede Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia

NUOVA SEDE DELL’UNIVERSITA’ CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI BRESCIA

NUOVA SEDE DELL’UNIVERSITA’ CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI BRESCIA

PROGETTO E DIREZIONE LAVORI ARCHITETTONICA:
Studio Tecnico Associato Minelli-Viganò (BS)
Ing. Fausto Minelli – Arch. Carlo Minelli
IMPRESA APPALTATRICE:
Deldossi Srl – Pompiano (BS)
PROGETTO E DIREZIONE LAVORI STRUTTURALE:
Studio Tecnico Turotti – Orzinuovi (BS)
Ing. Giuseppe Turotti
IMPRESE SUB-APPALTATRICI:
Bertoli Costruzioni Spa – Sabbio Chiese (BS)
C.B.D. Costruzioni Srl – Brescia

DESCRIZIONE DEL PROGETTO
E’ in fase di realizzazione un importante intervento per la nuova sede dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia: molti dei corsi di studio infatti verranno trasferiti dal centro storico di Brescia a nord della città, in via Garzetta, nel nuovo polo scolastico, dove un tempo si trovava la Sede del Seminario Diocesano.
Lo studio Tecnico Associato Minelli-Viganò ha seguito la progettazione architettonica e si occupa tutt’ora della direzione lavori generale; la progettazione e direzione lavori strutturale invece è stata affidata allo Studio Tecnico Turotti dell’ Ing. Giuseppe Turotti, con sede ad Orzinuovi.
L’ingegnere ha dovuto affrontare varie problematiche, essendo l’intervento un adeguamento di strutture esistenti.
I corpi di fabbrica, costruiti negli anni ’60, presentano differenti tipologie strutturali: in un caso edificio a telaio (struttura denominata Corpo Nord), nell’altro edificio in muratura in mattoni pieni (struttura denominata Corpo Sud). Quest’ultima struttura è stata inoltre sopraelevata di due piani.

SOLUZIONE SIKA
Per aumentare le capacità meccaniche dei pilastri del Corpo Nord si è proceduto all’incremento dell’acciaio tramite cerchiatura, posizionando quattro angolari incollati ai pilastri esistenti tramite Sikadur®-31CF, l’adesivo epossidico che vincola monoliticamente il vecchio calcestruzzo con il nuovo acciaio, e collegati con staffe in piatti d’acciaio sui quattro lati. Per adeguare la struttura in mattoni pieni del Corpo Sud si è optato invece per l’applicazione, sia sulle facciate interne sia su quelle esterne, di betoncino, per una superficie complessiva di circa 4.000 m2.
Si è posizionata la rete di armatura Ømm.10 maglia cm. 7,5 x 7,5 sui due lati, fissata con connettori metallici, vincolati con l’adesivo epossidico strutturale Sika®Anchorfix®-3001 in cartucce.
Si è quindi proceduto all’applicazione di Sika MonoTop®-627, malta cementizia spruzzabile, a ritiro controllato, fibro-rinforzata ad alte caratteristiche meccaniche (Classe R4 della Norma EN 1504-3 e con una resistenza a compressione a 28gg. di 59 MPa), realizzando uno spessore di cm. 6, rivestendo così la muratura perimetrale sia internamente sia esternamente in modo da ottenere una struttura sismicamente adeguata alle normative attuali.

PRODOTTI UTILIZZATI:


The following two tabs change content below.
Casari Edilservice
Presente sul mercato dal 1968, Casari EDILSERVICE è un’affermata società al servizio dei professionisti dell’edilizia. La pregevole esperienza cantieristica dei geometri Giorgio e Marco Casari è oggi un valore di riferimento per aziende importanti ed operatori specializzati del settore edile. Tel.: 030 2131471